Categoria: Officina Poesia

Giorgio Caproni, Il mio Enea

Da poco uscito per Garzanti, Il mio Enea di Giorgio Caproni raccoglie una testimonianza completa sull’importanza della figura di Enea nell’opera e nel pensiero di Caproni, sul suo valore letterario, storico e politico. Dal volume, a cura di Filomena Giannotti, con Prefazione di Alessandro Fo e Postfazione di Maurizio Bettini, pubblichiamo alcuni frammenti dal Passaggio …

Leggi altro

Le Opere di Rimbaud – a cura di Olivier Bivort e Ornella Tajani

Da poco uscita l’edizione delle Opere di Rimbaud nella collana di Letteratura universale Marsilio, a cura di Olivier Bivort e con traduzione di Ornella Tajani. Presentato con testo francese a fronte, rivisto sui manoscritti con un lavoro filologico del calibro dell’edizione francese Pléiade, il volume contiene le opere poetiche complete di Rimbaud, versi e prose, …

Leggi altro

Leonardo Sinisgalli, Racconti

Esce oggi l’Oscar Mondadori che raccoglie i racconti di Leonardo Sinisgalli, a cura di Silvio Ramat. Pubblichiamo alcuni estratti. da FIORI PARI FIORI DISPARI Questo libro è dedicato ai miei amici Roma, 3 dicembre 1942 Forse io ho troppo premuto sulla mia vita col peso del mio cuore (Da una lettera a *) I Ho …

Leggi altro

Maddalena Lotter, Mala

Mala. Autoritratto dell’artista da giovane è una plaquette di Maddalena Lotter composta da sette poesie e illustrata da Marco Piunti, da poco uscita per le edizioni Isola. Pubblichiamo due testi. I Che mistero l’aria osservo granelli microscopici e pulviscoli una rondine improvvisa che taglia il cielo e poi ecco! Uno di loro giù in giardino. …

Leggi altro

Timur Kibirov, Poesie d’amore

A cura di Elisa Baglioni. Timur Kibirov nasce nel 1955 a Šepetkova, in Ucraina. Nel 1972 si trasferisce a Mosca, dove si iscrive all’Istituto pedagogico. Pubblica versi dal 1988. Vincitore di alcuni premi letterari tra cui il prestigioso premio “Poet” nel 2008, ha pubblicato numerosi libri di poesie. Tra la sua ampia produzione si ricordano …

Leggi altro

Domenico Brancale, Scannaciucce

Quattro poesie dalla sezione Inediti di Scannaciucce di Domenico Brancale (Mesogea, 2019). Città finite per essere i miei paesi tumuli di terra che mi hanno visto nascere come quel filo d’erba che non si arrende al muro di catrame e lo trapassa Città presto tornerò a mangiare terra   Cittè rinnùtte a paise mije mucchie …

Leggi altro

Marco Bini, A venticinque chilometri da ogni cosa

Quattro poesie inedite. Fermati in un punto e guardati attorno verso le sei, sei e mezza: le narici bruciano di ossigeno e la notte sta sparendo veloce. Dove va a finire? Si ritira nelle ombre e lì prosegue nel primo minuto del giorno che inizia a sparire. Ti si incolla addosso. Ora sull’asfalto come fuori …

Leggi altro

Gabriele Zobele, Varda ocheta davèrzeme

Sei poesie inedite. #1 Percorriamo esecrabili distanze con una sola spinta siamo dell’altra parte. Ma passando per crune continentali e guardando giù per gli schermi – dalle allentate lenti puoi vedermi prendere svincoli col solo scopo di non ritrovarti – l’ora è grigia e hanno l’ombra stretta dal solstizio – il cielo è fermo e …

Leggi altro

Lucia Brandoli, L’artico in fiamme

Quattro poesie inedite. Col mio nome arabo sono stata battezzata una notte d’ottobre dal tuo macellaio halal mentre mi regalavi un agnello. La moto calda, nutrita di parole e di vento, un filo di mare a unirmi i timpani, le mani. Nur. Luce. Ma mi mancavate tutti. Volevo ritornare a casa. Ripetendolo mi mettevo sulla …

Leggi altro

Enza Silvestrini, Dal mare

Cinque poesie inedite. dal mare È una parete molto vecchia, molto forte, da cui nessuno può cadere, che nessuno può forzare, da cui non si sentirà mai più niente. Ingeborg Bachman ti depongo in una bara d’acqua dove tutto è smemorato affondare e riemergere in un abbraccio d’alghe venute per proteggerti da pesci curiosi e …

Leggi altro