Categoria: Poesia

Alejandra Pizarnik, L’altra voce. Lettere 1955-1972

A cura di Andrea Franconi e Fabio Orecchini, esce per Giometti&Antonello L’altra voce, una raccolta di lettere di Alejandra Pizarnik, che riunisce una corrispondenza durata dal 1955 al 1972. Pubblichiamo tre lettere: a Antonio Requeni, Ivonne Bordelois e Silvina Ocampo. A Antonio Requeni Antonio Requeni (1930) è un giornalista e scrittore argentino. Dal 1958 al …

Leggi altro

Daniel Calabrese, Ruta Dos

La Ruta Dos – che oggi si chiama Autovía 2 – è una strada che passa accanto a Dolores, in Argentina, paese natio di Daniel Calabrese. C’è un preciso sfondo sul quale collocare questi testi, fatto di ghiaia, ciottoli e asfalto: l’esito è una scelta di immagini aspre, quelle che ci aspetteremmo di incontrare lungo …

Leggi altro

Jan Wagner, Variazioni sul barile dell’acqua piovana

Cinque poesie da Variazioni sul barile dell’acqua piovana di Jan Wagner, trad. it. di Federico Italiano, Torino, Einaudi, 2019. lenzuoli nonno fu imbalsamato nel suo e portato fuori, ed io lo scoprii un anno piú tardi, mentre rifacevamo i letti, raggrinzito a vespa, minuscolo faraone di un’estate passata da tempo. cosí si usava piegare i …

Leggi altro

Ode al vento occidentale

di Percy Bysshe Shelley. Traduzione di Luca Alvino. I O tu, selvaggio vento occidentale, respiro dell’autunno, dalla cui presenza impercettibile le foglie morte sono sospinte come spiriti che fuggono da un mago incantatore, pallide, e gialle, e nere, e rosse come la febbre, moltitudini dal morbo colpite: o tu che guidi al letto gelido e …

Leggi altro

#Videopoesia 4 – Franco Loi

Franco Loi nella quarta puntata della rubrica #Videopoesia. I testi letti sono “Puèta” da Aria de la memoria. Poesie scelte 1973-2002, Einaudi, 2005 e “Senza titolo” da Lunn, Edizioni Il Ponte, 1982. I video di questa rubrica – in cui abbiamo già proposto Maria Grazia Calandrone, Franco Buffoni e Anna Maria Carpi – sono a …

Leggi altro

Alberto Cellotto, Non essere

Nove poesie da Non essere di Alberto Cellotto, prefazione di Maria Anna Mariani, Vydia editore, 2019. Esistono i cavalli vicino ai fiumi. Esistono le strade e hanno rispetto, esistono i colli nei pollai nascosti tra le lamiere di questo mattino diviso: il sole, l’ultima nebbia accecante. Esistono le onde i doganieri gli spettri i sogni …

Leggi altro

Frammento epistolare, al ragazzo Codignola

da Pier Paolo Pasolini, Poesia in forma di rosa, Garzanti, Milano 1964 Caro ragazzo, sì, certo, incontriamoci, ma non aspettarti nulla da questo incontro. Se mai, una nuova delusione, un nuovo vuoto: di quelli che fanno bene alla dignità narcissica, come un dolore. A quarant’anni io sono come a diciassette. Frustrati, il quarantenne e il …

Leggi altro

Zinaida Nikolaevna Gippius, Splendore

Zinaida Nikolaevna Gippius (1869-1945), poetessa di rilevante spessore e talento, spicca tra i nomi della prima fase del simbolismo russo. Moglie e sodale di Dmitrij Merežkovskij fu una delle voci più originali e influenti del movimento modernista, guida e modello per poeti come Aleksandr Blok, Anna Achmatova e Osip Mandel’štam. Il salotto di casa Merežkovskij, …

Leggi altro

Mira Wladir, Lucentezza

Dieci poesie da Lucentezza (Luisance, 2015) nella traduzione inedita di Jean-Charles Vegliante. una pena che più profondo bisogna serbare come un nocciolo una mandorla al silenzio dell’osso un tagliolo e poi questo volto che temiamo di dimenticare e si tiene sotto le unghie scavando nella terra * nessuno più verrà nella camera del bimbo bimbo …

Leggi altro

A girl

di Ezra Pound The tree has entered my hands, The sap has ascended my arms, The tree has grown in my breast – Downward, The branches grow out of me, like arms. Tree you are, Moss you are, You are violets with wind above them. A child – so high – you are, And all …

Leggi altro