Mark Strand-Edward Hopper. Un poeta legge un pittore

E' da poco uscito, per Donzelli, Mark Strand-Edward Hopper. Un poeta legge un pittore, con introduzione di Damiano Abeni e Moira Egan. Proponiamo dal volume un saggio inedito di Strand su Hopper e, a seguire, l'introduzione dei curatori.

Mark Strand [...]

Mark Strand-Edward Hopper. Un poeta legge un pittore Mark Strand-Edward Hopper. Un poeta legge un pittore Mark Strand-Edward Hopper. Un poeta legge un pittore
26/10/2016
0 commenti

Mostrami il mondo, mostrami la gente. Cinque poesie di Juan Rodolfo Wilcock

Mostrami il mondo, mostrami la gente,
come una lampada da cinquemila watt
la tua bellezza ne fa un mosaico d'oro
i visi lustri scintillano smalti
azzurri e gialli e verdi, gioielli insomma
e intorno un cielo semplice con palme
e sulle palme pecore di una razza aerea,
e ignari passano [...]
Mostrami il mondo, mostrami la gente. Cinque poesie di Juan Rodolfo Wilcock Mostrami il mondo, mostrami la gente. Cinque poesie di Juan Rodolfo Wilcock Mostrami il mondo, mostrami la gente. Cinque poesie di Juan Rodolfo Wilcock
26/10/2016
0 commenti

Tema del adiós

E' da poco uscito, per le Ediciones La Palma, Tema del adiós, un'antologia di poesie di Milo De Angelis in traduzione spagnola a cura di Paul Viejo. Proponiamo una selezione di sette testi.

Milano era asfalto, asfalto liquefatto. Nel deserto
di un giardino avvenne la carezza, la [...]
Tema del adiós Tema del adiós Tema del adiós
26/10/2016
0 commenti

Che lingua sei. Antonella Anedda, Marco Giovenale e Eva Taylor: la poesia italiana contemporanea in una prospettiva plurilingue

Il 1 luglio scorso, a Parigi, presso la storica libreria italiana Tour de Babel, si è svolto l’incontro Che lingua sei. Diversità, passaporti, identità: la poesia italiana contemporanea in una prospettiva transnazionale plurilingue, organizzato e condotto da Mia Lecomte, [...]
Che lingua sei. Antonella Anedda, Marco Giovenale e Eva Taylor: la poesia italiana contemporanea in una prospettiva plurilingue Che lingua sei. Antonella Anedda, Marco Giovenale e Eva Taylor: la poesia italiana contemporanea in una prospettiva plurilingue Che lingua sei. Antonella Anedda, Marco Giovenale e Eva Taylor: la poesia italiana contemporanea in una prospettiva plurilingue
26/10/2016
0 commenti

Sui segni

Cinque poesie inedite.

700

Settecento diviso sette
fa cento. Sette file da cento.
No, non va bene, ritento.
Settecento diviso cento
fa sette. Cento file da sette
sul lungomare, non ci stanno.
Divido settecento per dieci:
fa settanta, sono morti:
dieci volte settanta, [...]
Sui segni Sui segni Sui segni
26/10/2016
0 commenti

Iperbato, o della complessità - Le forme della poesia /3

Nel Settecento, la complessità sintattica e l’alterazione dell’ordine dei costituenti della frase compensano l’abbandono della rima a favore del verso sciolto. Durante quel secolo la lingua della poesia italiana opera una duplice presa di distanza: dalla stucchevole facilità della poesia di [...]
Iperbato, o della complessità - Le forme della poesia /3 Iperbato, o della complessità - Le forme della poesia /3 Iperbato, o della complessità - Le forme della poesia /3
26/10/2016
0 commenti

Con le braccia e col pensiero

Cinque inediti.

Con le braccia e col pensiero

Si apprende con sgomento a volte,
nozioni suggerite, o intuito di padre,
la demolizione del pensiero in una zona corticale,
cartilagini di cielo, stelle filanti,
lasciate come reperti di una lontana festa,
o di una guerra di [...]
Con le braccia e col pensiero Con le braccia e col pensiero Con le braccia e col pensiero
26/10/2016
0 commenti

Il mare è un albero - Poeti cinesi contemporanei /1

di  Ming Di
Tre poesie di Ming Di nella traduzione tramite l'interlineare inglese di Franca Mancinelli. I testi sono tratti da "Argo. Annuario di poesia 2016" in uscita in questi giorni, di cui potete trovare il link per sostenere e ordinare il numero [...]
Il mare è un albero - Poeti cinesi contemporanei /1 Il mare è un albero - Poeti cinesi contemporanei /1 Il mare è un albero - Poeti cinesi contemporanei /1
26/10/2016
0 commenti

Leggere Cioran in spiaggia

Un paio d'anni fa un mio amico mi ha chiesto che cosa volessi essere nella vita. Eravamo a Roma, seduti in un bar del Pigneto, lontano dalla zona dei locali e poco distante dall’ufficio dove lavoravamo insieme per una casa editrice. Mi ricordo che in quel periodo lavoravo male, ero spesso [...]
Leggere Cioran in spiaggia Leggere Cioran in spiaggia Leggere Cioran in spiaggia
26/10/2016
0 commenti

Gaddis: vita vera di un falso

I


C’è ancora in giro chi pensa che William Gaddis sia Thomas Pynchon (magari sono gli stessi che identificano Shakespeare con Francis Bacon). Qualcun altro è pronto a scommettere che Gaddis sia morto di [...]

Gaddis: vita vera di un falso Gaddis: vita vera di un falso Gaddis: vita vera di un falso
26/10/2016
0 commenti