Categoria: Officina Poesia

Alberto Fraccacreta, Il codice

Sei poesie da un libro inedito in uscita per Transeuropa. Bonconte da Montefeltro Arrivo forato nella gola, a piedi sanguinando il piano prima del cassero. Nei giri di ricognizione la terra con le sue cronache ritorna. Le sue chiavi di mandata. Ecco le Giostre del Toppo nella Val di Chiana. Il diorama della battaglia di …

Leggi altro

Lev Rubinštejn, Lo schedario

Lev Rubinštejn nasce nel 1947 a Mosca. Insieme a Dmitrij Aleksandrovič Prigov è esponente di spicco del Concettualismo poetico, esperienza del periodo tardo-sovietico orientata al recupero della linea sperimentale e avanguardista d’inizio secolo. Le opere di Rubinštejn circolano in forma clandestina e sono pubblicate ufficialmente in patria solo dal 1989. Dagli anni Novanta è impegnato …

Leggi altro

Simone Biundo, Favale di Màlvaro

Otto poesie inedite. Favale di Màlvaro c’è un albero di uomini che affonda le radici in cielo è come un baobab e contiene più di 120 mila litri d’acqua e sangue nel suo tronco è l’albero al contrario e chi lo cura è un verbo impersonale piove   * Prato Ciorliero la migrazione delle piante …

Leggi altro

Thierry Metz, Tel que c’est écrit

Poesie da Tel que c’est écrit (L’Arrière-Pays, 2012) nella traduzione inedita di Mia Lecomte. La tavola è pronta nudo il piatto che un’ala luminosa di blu sorvola nessuno dice niente è l’alba e il pane sulla tovaglia   * Il giorno sul muro la mangiatoia da vuotare di sé della propria preghiera terra non è …

Leggi altro

Alessandro Baldacci, Milo De Angelis. Le voragini del lirico

Da poco uscito il saggio di Alessandro Baldacci, Milo De Angelis. Le voragini del lirico, per Mimesis. Pubblichiamo la prima parte dell’introduzione. MILO DE ANGELIS E L’ESPERIENZA DELL’ABISSO L’eternità non è gran che più lunga della vita. R. Char Nel 1978 Enzo Di Mauro e Giancarlo Pontiggia lanciano presso l’editore Feltrinelli, con tono entusiastico e …

Leggi altro

Il condizionale di Tommaso Giartosio

di Maria Grazia Calandrone Il condizionale del titolo è riassunto dell’opera di Tommaso Giartosio: come sarei felice, ci dice infatti, tanto per cominciare. Non sapremo perché fino alla fine, visto che quello di Giartosio (Come sarei felice. Storia con padre, 2019) è immediatamente un libro sulla morte (del padre, ma è quasi un dettaglio, perché …

Leggi altro

“In limine” di Ferruccio Benzoni

di Dario Bertini Prezioso e connotato da un’aura di inestimabile valore, come tutti i manoscritti inediti, anche questo testo di Ferruccio Benzoni (apparso in una piccola, ma accurata plaquette fuori commercio, a cura di Nadia Lazzarini e Claudio Chinni, con una nota di Massimo Raffaeli, Cesenatico 1999), non si sottrae allo stupore e alla curiosità …

Leggi altro

Blanca Varela, Casa di corvi

Traduzione inedita di Myra Jara Toledo. Perché ti nutrì con questa realtà che cuoce male per tanti e così poveri fiori del male per questo assurdo volo a filo di pantano ego te absolvo di me labirinto figlio mio non è tua la colpa né mia povero piccolo mio di cui feci questo impeccabile ritratto …

Leggi altro

Franco Buffoni, Silvia è un anagramma

Silvia è un anagramma è un libro di prose saggistiche di Franco Buffoni, che esce il 5 agosto per Marcos y Marcos. Pubblichiamo tre estratti da Variante naturale, il primo capitolo.   LAICITA’ Giacomo Leopardi, mentre dalla Germania riceveva offerte di cattedre – rifiutate per timore del freddo, e nell’ultimo decennio anche perché sapeva che …

Leggi altro

Non “una storia come le altre”. Su Alessandro Ricci

di Emanuele Franceschetti   Bisogna anzitutto liberare il campo da facili equivoci: quella di essere semisconosciuta non è mai condizione sufficiente affinché sia necessario (non si faccia caso al bisticcio di parole) avvicinarsi con rinnovata attenzione all’opera di un autore. (Ri)accendere la spia dell’interesse su pagine poco o nulla conosciute può senz’altro contribuire a riattivare …

Leggi altro