Mania di solitudine

Mangio un poco di cena alla chiara finestra. Nella stanza è già buio e si vede nel cielo. A uscir fuori, le vie tranquille conducono dopo un poco, in aperta campagna. Mangio e guardo nel cielo – chi sa quante donne stanno mangiando a quest’ora – il mio corpo è...

Questa passione

Non malediretula macchia,l’unto mantelloche mi batte e forala lastra della fronte.La mano passa e il labbro;raffredda il segno del battesimo tradito;fa’ che l’inseguitore non volutoabbia pietà di me,di te rispetto;che sia questa passioneombra,se non luce. (da...

Intervista a un suicida

L’anima, quello che diciamo l’anima e non èche una fitta di rimorso,lenta deplorazione sull’ombra dell’addiomi rimbrottò dall’argine.Ero, come sempre, in ritardoe il funerale a mezza strada, la sua furianera ben dentro il cuore del...

La corte

Mi muovo seguìto da una piccolacorte: le mosche viaggianonegli spazi morti, l’astucciodegli occhiali, la punta delle scarpe.Volano appena mi chinosui quaderni: sono malatedi letteratura, le rapisce l’odoredella scrittura. (da “Dimenticatoio”,...

Lo scandalo del contraddirmi…

Lo scandalo del contraddirmi, dell’esserecon te e contro te; con te nel cuore,in luce, contro te nelle buie viscere; del mio paterno stato traditore– nel pensiero, in un’ombra di azione –mi so ad esso attaccato nel calore degli istinti, dell’estetica passione;attratto...

Con leggerezza pensami…

Con leggerezza pensami,con leggerezza dimenticami. Come ti illumina un raggio!Sei tutto nella polvere dorata…– E possa non turbartila mia voce da sottoterra. (Koktebel’, 3 maggio 1913) (da “La via delle comete”, a cura di Paolo Galvagni,...