Search for - 776 results found

Il rosso e il nero

La collana Passapartou dell’editore Demetra (gruppo Giunti) oramai da anni ripropone meritoriamente una rilettura agile dei grandi classici della poesia e della narrativa attraverso il coinvolgimento di scrittori, poeti, critici letterari che devono pensare una prefazione in 10 parole chiave per individuare quelli che sono i punti fondativi del romanzo. Qui di seguito uno stralcio …

Leggi altro

Tanikawa Shuntarō, Una canzone

Tanikawa Shuntarō (1931-) è considerato il più letto e importante poeta giapponese vivente. Maggiore esponente della poesia giapponese moderna, nell’arco di un percorso letterario di quasi settant’anni ha vinto numerosi premi e riconoscimenti, tra cui i prestigiosi “Premio Yomiuri”, “Premio Hanatsubaki”, “Premio Hagiwara Sakutarō”, “Premio Asahi”. Molte delle oltre settanta raccolte di poesia di Tanikawa …

Leggi altro

Franco Buffoni, Emily e il centro della circonferenza

Maestri e amici. Da Dante a Seamus Heaney è un libro di Franco Buffoni, da poco uscito per Vydia editore. Raccoglie numerosi saggi critici che tracciano una costellazione di storia delle letterattura a cui Buffoni è legato e consentono di seguire una galleria di brillanti ritratti letterari. Pubblichiamo di seguito il saggio sulla poesia di …

Leggi altro

Ma gli androidi sognano pecore elettriche?

Quasi tutti, in particolare gli amanti di fantascienza, conoscono il famosissimo film degli anni ’90 Blade Runner, ma quanti potrebbero dire altrettanto rispetto al capolavoro Dickiano: Ma gli androidi sognano pecore elettriche?. Io stessa anni fa, prima di leggerlo, ignoravo che si stesse parlando degli stessi temi e che il film fosse stato ispirato proprio …

Leggi altro

Silvia Righi, Demi-Monde

Il concetto di ‘demi-monde’ proposto in questo libro non esiste. È un artificio. L’espressione deriva dall’omonima commedia scritta nel 1855 da Alexandre Dumas figlio, che rappresenta gli amori e la corruzione di un ambiente sociale parigino che non è né borghesia né vero «gran mondo». Il termine poi acquisisce un diverso significato nella serie tv …

Leggi altro

Vittorio Sereni, Pantomima terrestre

…auprès de margelles dont on a soustrait les puits. René Char   Ma senti – dice – che meraviglia quel cip sulle piante di ramo in ramo come se il poker continuasse all’aperto: dimmi se non è stupenda la vita. Chiaro che cerca di prendermi per il mio verso. Vorrei rispondergli con un’inezia della mente …

Leggi altro

Víctor Rodríguez Núñez, il quaderno del topo muschiato

Questo libro non è per soli umani. A parlare, attraverso le grandi praterie americane dove le sostanze «lunatiche» stagnano come «miele matematico» sotto un «sole vermicolare», è la natura stessa. La «destrezza del disordine» si fa ritmo, il verso si struttura seguendo la meteorologia, il mondo si sdoppia e torna a unificarsi. Il verbo allo …

Leggi altro