Diego Conticello

Diego Conticello è nato a Catania nel 1984, e si è laureato a Padova con un repertorio di poeti tra cui Piccolo, Cattafi, Freni, Zinna, De Vita e Scandurra (La curva mediterranea. Caratteri della poesia contemporanea in Sicilia) di prossima pubblicazione in volumi monografici. Del 2009 è il saggio esegetico-biografico: Lucio Piccolo. Poesia per immagini “nel vento di Soave”; nel 2010 l’esordio poetico con Barocco amorale (edito da LietoColle con una prefazione del maestro Silvio Ramat). È tra i fondatori del blog collettivo Carteggi letterari. Suoi inediti e recensioni sono presenti su rivista («Capoverso», «Incroci», «Arenaria», «QuiLibri», «Euterpe») e blog (La dimora del tempo sospeso, Nuovi Argomenti, In realtà la poesia, Imperfetta Ellisse, Critica Impura, Poetarum Silva, La poesia e lo spirito, LaRecherche, Tellusfolio, Compitu re vivi, Wordsocialforum, Il giardino dei poeti). Ha redatto le schede di Piccolo, Calogero, Ripellino, Zinna, De Vita e Scandurra nel Dizionario dei poeti diretto da Mario Fresa per la Società Dante Alighieri. Alcune sue poesie sono state tradotte in spagnolo nel 2012 da Pablo Lòpez Carbàllo per la rivista annuale di letteratura «Fragmenta II».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.