2NA – Istruzioni per l’uso

Lo spazio 2NA è pensato per ospitare i testi, in prosa e in versi, che arriveranno alla redazione di Nuovi Argomenti su iniziativa degli autori, senza una richiesta da parte della rivista. La nostra speranza e intenzione è che 2NA diventi un’occasione di crescita per poeti e narratori di valore che sentono di avere bisogno di confrontarsi con pubblico e critica. Per questa ragione i testi narrativi che ci arriveranno saranno commentati da una squadra di scrittori che, attraverso una lettura puntuale e serrata, ne evidenzieranno pregi e difetti, cercando di aiutare gli autori pubblicati nello sviluppo e elaborazione della propria poetica e del proprio stile.

Carlo Carabba è nato a Roma nel 1980. Ha pubblicato le raccolte di poesia Gli anni della pioggia (peQuod, 2008 – Premio Mondello per l'Opera Prima), Canti dell'abbandono (Mondadori 2011 – Premio Carducci e Premio Palmi) e il memoir Come un giovane uomo (Marsilio 2018 – selezionato al Premio Strega). Lavora nell'editoria.

13 comments

  1. Marialuisa Griffo says:

    Sono Felice della possibilità che date a tutti noi…e grazie anche di essere tornati con questo meraviglioso sito…

  2. Rosa Celeste(nome d'arte:Rosinella Celeste) says:

    Lo scrittore Fulvio Tomizza mi presentò anni fa nella trasmissione RAI-Roma L’Approdo, così:…”Rosinella Celeste appartiene meritatamente alla schiera dei nostri Saba, Stuparich, Slataper…”. Paolo Maurensig ha scritto la postfazione nel mio penultimo libro”Vino Amore e Poesia”. Per non smentirli, vi chiedo di poter pubblicare alcune poesie (edite e/o inedite).
    ..E un ultimo consiglio:Nel mio ‘cassetto’ riposa una raccolta di poesie ;mi aiutate a trovare una casa editrice a livello nazionale? In provincia..nemo propheta!!
    Grazie-Rosinella Celeste

  3. Emilio Rega says:

    La vostra iniziativa è ammirevole e degna di plauso. E’ quello che ho sempre cercato di fare fin dai tempi dell’Università: verificare nel confronto con pubblico e critica le mie capacità di scrittore onde evitare di cadere nel”bravurismo ragionieristico” di tanti, troppi esaltati pseudoartisti che hanno posto il loro ego come misura di tutte le cose.

  4. redazione says:

    Stiamo valutando i (molti) testi che abbiamo già ricevuto e chiedendo a alcuni scrittori della redazione di commentarli. Presto saremo on-line, dopodiché procederemo con “updates” regolari, al ritmo di tre o quattro al mese. Grazie.

  5. Elisa says:

    Gentile Redazione,
    pensate di pubblicare i racconti che commentate anche sulla rivista cartacea? Oppure c’è una selezione separata per i racconti della rivista? Una volta riuscire a pubblicare uno scritto su Nuovi Argomenti rappresentava una tappa importante per uno scrittore in erba. Mi chiedo se, lasciarli sul blog, possa o meno limitare l’affacciarsi di nuove voci nel panorama culturale, soprattutto di quelle voci che non sanno come entrare in contatto con quelle più affermate.
    Grazie anticipatamente.

  6. Giambattista Bug says:

    Su Facebook ho infine ritrovato
    Il mio amico di infanzia perduto.
    Con sorpresa, ho visto i nostri
    Centoventuno amici in comune.
    Ma io, da quando ho perso lui,
    di amici veri non ne ho nessuno.

  7. Francesco Pacifico says:

    Abbiamo passato gli ultimi due mesi a mettere su una redazione online fatta di esordienti giovanissimi (più o meno sotto i venticinque anni). Stiamo avviando il lavoro per un sito con aggiornamenti quotidiani su temi letterari. A risentirne è stata temporaneamente la selezione degli autori che ci spediscono i loro racconti. Stiamo ricominciando la selezione, e ci dispiace averla interrotta. Per rincuorarvi, sappiate che sull’ultima rivista, “la società dei poeti estinti”, esordisce Claudio Lagomarsini, che ci ha spedito il suo racconto al sito. Grazie a tutti, ciao, fp

  8. Alfonso Cataldi says:

    Buongiorno, non riesco a trovare l’indirizzo email della redazione.

    Alfonso Cataldi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.