Tempo Tempo

da | Dic 9, 2021

Tempo Tempo.
 
Mezzogiorno stagnante tra rugiade.
Stanca pompa del carcere che attinge
tempo  tempo  tempo  tempo.
 
Era Era.
 
Cantar dei galli, e raspare invano.
Bocca del chiaro giorno che declina
era  era  era  era.
 
Domani Domani.
 
Il caldo riposo che non c’è ancora.
Pensa il presente conservami per
domani  domani  domani  domani.
 
Nome Nome.
 
Come si chiama quel che ci insorge?
Si chiama Lostesso che patisce
nome  nome  nome  nomE.

(da “Trilce”, a cura di Lorenzo Mari, 2021)


ULTIMO NUMERO

ACQUISTA ORA