Ricerca

RICERCA AVANZATA

2209 Risultati

POESIA
Dei so amanti passài… Giacomo Noventa
Dei so amanti passài ela me parla Come dei sogni sui farìa 'na vergine. No' xé par ela più che ombre e nomi I so amanti passài e ognun de lori Me tol a mi 'na so parola o un gesto Che più la esprime e che credevo mii. Xé ben del so pitor 'sto voler essar Subito nùa. No' la conosce mai quel vergognarse Che prepara a l'amor -
Leggi tutto...
Dei so amanti passài…
ARTICOLO
16/02/2018
Cinque poesie Marco Villa
Cinque poesie inedite. L'energia della noia, di ciò che – musica conversazione atmosfera amata – recide ogni immedesimazione, di tutto quel tempo sprecato aspettando che passi, possiamo cominciare a vederla, concentrarla come un tizio qualunque seduto in una città guarda e nemmeno si illude di reggere guardando non è nessuno ma è
Leggi tutto...
Cinque poesie
AUTORE
Marco Villa
Marco Villa è tra i fondatori del sito formavera.com. Si è laureato in Lettere Moderne all’Università di Siena, dove sta svolgendo un dottorato di ricerca.
Leggi tutto...
POESIA
Frammento epistolare, al ragazzo Codignola Pier Paolo Pasolini
Caro ragazzo, sì, certo, incontriamoci, ma non aspettarti nulla da questo incontro. Se mai, una nuova delusione, un nuovo vuoto: di quelli che fanno bene alla dignità narcissica, come un dolore. A quarant’anni io sono come a diciassette. Frustrati, il quarantenne e il diciassettenne si possono, certo, incontrare, balbettando idee
Leggi tutto...
Frammento epistolare, al ragazzo Codignola
ARTICOLO
12/02/2018
Poesia come preghiera in Carlo Betocchi Franca Mancinelli
Nella sua forma primordiale la poesia era preghiera. Carlo Betocchi è uno dei maestri del nostro Novecento che più attinge a questa originaria fonte della parola. È forse questo il motivo per cui sta scontando nel presente la propria costitutiva inattualità. Trascurata dall’industria editoriale, la sua opera si è infatti resa
Leggi tutto...
Poesia come preghiera in Carlo Betocchi
POESIA
Appunti da un sogno di amore borghese Remo Pagnanelli
Quindi significa che… che significa? Sbottonati fino all'osso, smidollati dalla fatica attendevamo e proprio tu, l'ultima della fila, che non faceva cenni non celiava e non parlava proprio te chiamarono e sull'autobus all'ultima fermata della sera senza girarti, ormai senza gioventù senza età o meta apparente
Leggi tutto...
Appunti da un sogno di amore borghese
ARTICOLO
09/02/2018
Philip Larkin, Questo sia il verso
Tre poesie nella traduzione di Luca Alvino. Questo sia il verso Mamma e papà ti fottono. Magari non intendono farlo, ma lo fanno. Prima ti addossano le colpe loro e dopo qualcun’altra per te solo. Ma son stati fottuti a loro volta da idioti con cappelli e con cappotti fuori moda, che per metà del tempo erano
Leggi tutto...
Philip Larkin, Questo sia il verso
POESIA
Non sei contento del possesso dei giorni… Carlo Betocchi
Non sei contento del possesso dei giorni? Temi di perderlo? Credi d'esser da più di ciò che sempre muta e viene disfatto? Non ti basta quel po' di sole che ancora investe il tuo corpo che invecchia? Guarda, stamani disfano il tetto della casa di fronte. Mettono a nudo i correnti, ch'erano marci. Li mutano. E intanto ripiove. Lesti li
Leggi tutto...
Non sei contento del possesso dei giorni…
ARTICOLO
06/02/2018
I campi Hayden Carruth
Da Uova strapazzate e whiskey. Poesie 1991-1995, Copper Canyon Press, Port Towsend, 1996. Traduzione di Fiorenza Mormile Da «I campi» Per Marylin Hacker «Sì, l’arte è un palliativo; ma la sostanza dell’arte è reale. Sai creare qualcosa dal nulla?» Ivan Tolkachenko Quando spararono alla giovane con i capelli castani una goccia
Leggi tutto...
I campi
AUTORE
Hayden Carruth
Hayden Carruth, Waterbury (Connecticut) 1921 - Munsville (N.Y.) 2008. Pubblica saggistica, un romanzo e una trentina di raccolte poetiche dove sperimenta forme aperte e chiuse in una sintesi di “libertà e disciplina”. Tra le raccolte: Brothers, I Loved You All: Poems 1969-1977 (1978); The Sleeping Beauty (1982); Asphalt Georgics (1985);
Leggi tutto...