La collera degli ermellini (sull’analogia) – Le forme della poesia /7

La collera degli ermellini è un inedito dalla raccolta Ipotesi di felicità di Alberto Pellegatta, in uscita per Lo Specchio Mondadori.
a Geoffrey Chaucer e Jack Underwood
L’ermellino assomiglia alla donnola, e quindi a un bicchiere di latte bollito o, per gli inglesi, alle caviglie di una ragazza castana. Detesta le zone agricole, passa le [...]
La collera degli ermellini (sull’analogia) – Le forme della poesia /7 La collera degli ermellini (sull’analogia) – Le forme della poesia /7 La collera degli ermellini (sull’analogia) – Le forme della poesia /7
24/02/2017
0 commenti

Chi sono?

Son forse un poeta?
No, certo.
Non scrive che una parola, ben strana,
la penna dell'anima mia:
"follia".
Son dunque un pittore?
Neanche.
Non ha che un colore
la tavolozza dell'anima mia:
"malinconia".
Un musico, allora?
Nemmeno.
Non c'è che una nota
nella tastiera dell'anima mia:
"nostalgia".
Son dunque... che cosa?
Io [...]
Chi sono? Chi sono? Chi sono?
22/02/2017
0 commenti

Fotografia, maschera della realtà

Questo testo fa parte del catalogo della mostra in corso in queste settimane alla GAMeC di Bergamo dal 10 febbraio al 17 aprile, dal titolo La fotografia del no.
Forse il desiderio più profondo di ogni artista
è quello di confondere o di fondere tutte le arti,
così come le cose si fondono nella vita reale.
Man Ray
Charles Baudelaire, il [...]
Fotografia, maschera della realtà Fotografia, maschera della realtà Fotografia, maschera della realtà
21/02/2017
0 commenti

Che altro di strabiliante chiedevo per me…

Che altro di strabiliante chiedevo per me,
da lasciarvi tutti così sorpresi e non piacevolmente,
niente che già non si sapesse e di cui si fosse
taciuto e da tanto.
Altri, della passata generazione, direbbe
che il corteggiamento riesce e
del resto chiedere pista e circuire
non è difficile; io nemmeno immaginerei
la morte senza [...]
Che altro di strabiliante chiedevo per me… Che altro di strabiliante chiedevo per me… Che altro di strabiliante chiedevo per me…
19/02/2017
0 commenti

Strettoie

Alcune poesie da Strettoie di Marco Giovenale (Arcipelago Itaca, 2017).

Come dire? Sparsamente (ecco): così ha detto.
Di cosa? Lo ha detto, rattrappendo lo sguardo su una parte
propria non chiara, dell’aspetto.
Che (aggiungeva uscendo) è anche già
un’attenuazione, quasi, del nome.

Chi rimaneva nella stanza, andato lui,
completava [...]
Strettoie Strettoie Strettoie
18/02/2017
0 commenti