La piazza

1.

Mi piace questa piazza. Più è deserta
e più mi piace. Posso popolarla
di chi voglio, incontrarci, camminando,
gli altrimenti introvabili.
C'è mio padre che pure, a quanto so,
da queste parti non c'è mai venuto
ma sembra contento di passeggiare
(lui diceva, mi ricordo, flâner)
sotto i portici, o di scrutare
l'interminabile [...]
La piazza La piazza La piazza
28/04/2017
0 commenti

Voce giunta con le folaghe

Poiché la via percorsa, se mi volgo, è più lunga
del sentiero da capre che mi porta
dove ci scioglieremo come cera,
ed i giunchi fioriti non leniscono il cuore
ma le vermene, il sangue dei cimiteri,
eccoti fuor dal buio
che ti teneva, padre, erto ai barbagli,
senza scialle e berretto, al sordo fremito
che annunciava nell'alba
chiatte [...]
Voce giunta con le folaghe Voce giunta con le folaghe Voce giunta con le folaghe
19/04/2017
0 commenti

Ave Maria

Pubblichiamo l'Ave Maria dell'Otello di Verdi, libretto di Arrigo Boito, nella splendida esecuzione della soprano Anne Lapollo, venuta recentemente a mancare. La registrazione del brano è preceduta dalla Canzone del [...]
15/04/2017
0 commenti

Fuochi di settembre

Stoppie bruciano
In campi lontani.
Pigre piume di fumo
S'alzano contro una nuvola di colli vaghi
Chiari ed azzurri.
I nostri piedi pestano le foglie
Accartocciate dei faggi.
Non vi è altra vita che la nostra.
Dio è buono con noi questa sera di settembre
A darci un sole
E un mondo che brucia le sue scorie.
Oh, brucino anche gli anni [...]
Fuochi di settembre Fuochi di settembre Fuochi di settembre
12/04/2017
0 commenti

Un posto di vacanza

I

Un giorno a più livelli, d’alta marea
– o nella sola sfera del celeste.
Un giorno concavo che è prima di esistere
sul rovescio dell’estate la chiave dell’estate.
Di sole spoglie estive ma trionfali.
Così scompaiono giorno e chiave
nel fiotto come di fosforo
della cosa che sprofonda in mare.

Mai la pagina bianca o meno per [...]
Un posto di vacanza Un posto di vacanza Un posto di vacanza
08/04/2017
0 commenti