Search for - 878 results found

Seamus Heaney, Lavoro sul campo

Tre traduzioni di Leonardo Guzzo e Marco Sonzogni da Seamus Heaney, Lavoro sul campo, Milano, Biblion Edizioni, 2020 (Field Work, 1979).   La riva di Lough Beg   IN MEMORIA DI COLUM MCCARTNEY Questa isoletta intorno ad imo ad imo, là giù colà dove la batte l’onda, porta de’ giunchi sovra ’l molle limo. Dante, …

Leggi altro

Paolo Volponi, Poesie giovanili

Dell’edizione delle Poesie giovanili di Paolo Volponi (filologicamente curata e annotata dal sottoscritto e da Sara Serenelli, Einaudi, Torino, 2020) presentiamo cinque poesie che possono darci un’idea significativa, anche se parziale, del laboratorio poetico dello scrittore urbinate, tra i venti e trent’anni, a ridosso della raccolta d’esordio, Il ramarro (1948), fino alla pubblicazione de L’antica …

Leggi altro

Francesco Brancati, L’assedio della gioia

Quattro poesie inedite.   Da una finestra Allora, distingui: i rami dell’albero non sono dell’uomo. Sono prigioni come le pietre per i giorni a venire, gli incidenti sugli schermi. Il tetto del palazzo che in altezza sopravanza dietro il fondo dell’immagine invece è dell’uomo. È stato un rifugio, polvere (Hans Reiter?) o uno spazio in …

Leggi altro

Giulio Mozzi e Laura Pugno, Oracolo manuale per poete e poeti

Un’anticipazione da Oracolo manuale per poete e poeti di Giulio Mozzi e Laura Pugno, che esce oggi per Sonzogno.   Rovescia la tua poesia. Scambia l’inizio con la fine, e la fine con l’inizio. Sei stato quarantaquattro minuti dallo psicanalista. Sta per arrivare il quarantacinquesimo minuto: dopodiché, grazie, arrivederci, ci vediamo mercoledì prossimo. E ti …

Leggi altro

Philip Larkin, Continuare a vivere

Continuare a vivere – cioè ripetere un’abitudine che serve a procacciarsi il necessario – vuol dire quasi sempre perdere, o far senza. Dipende. Questa perdita d’interesse, capelli, e iniziativa ah, se il gioco fosse poker, sì, uno potrebbe scartarli, e fare full! Invece è scacchi. E una volta che hai percorso la lunghezza della tua …

Leggi altro

La néva

Una scelta di poesie da Tolmino Baldassari, La néva (1980), a cui segue un saggio critico di Franca Mancinelli. Il libro è stato riedito da Raffaelli Editore nel 2016 e il saggio è la prefazione a questa riedizione. I abbiamo camminato nelle strade piene di polvere ci ha fatto ombre un noce il vento freddo …

Leggi altro

Giuliano Mesa, da “Tiresia”

da Tiresia V. necromanzia. Οι αταφοι, Massengräber dov’è sommersa dalla neve, le coltri, là, dove la terra è bruna, tersa, senza solchi, sulla soglia, prova a chiamare là, chiamare, sentendo soltanto la tua voce, che chiama, sotto le coltri, sotto la neve luccicante, sotto la terra nera, chiama fino a sfinirti, a gemere. non torneranno …

Leggi altro