Ricerca

RICERCA AVANZATA

4 Risultati

ARTICOLO
04/09/2016
Letteratura contro l’ingiustizia? Jean-Charles Vegliante
Ecco di nuovo in Francia un romanzo – almeno così recita la copertina – che può dirsi “poetico”, anzi (ed è cosa anche più rara) insieme storico e lirico. Un libro esile, elegante, sorprendente nel paesaggio letterario francese – non parigino, si badi: come fu, due anni or sono, quello di Edouard Louis sulla propria passata negata
Leggi tutto...
Letteratura contro l’ingiustizia?
ARTICOLO
21/07/2014
Una ristampa (e traduzione) delle “Canzoni del conte GIACOMO LEOPARDI”, Bologna 1824. Jean-Charles Vegliante
   Siccome dunque io non voglio che [i miei] sappiano niente de’ fatti miei, perciò la copia sarà mandata Al Sig. Alberto Popoli, Recanati, accompagnandola con un avviso per lettera, che sia diretta a me, e venga separata. (A Pietro Brighenti, Bologna, 15-05-1824) Sembrerà strano a qualcuno, forse, ma il primo libro poetico di Giacomo
Leggi tutto...
Una ristampa (e traduzione) delle “Canzoni del conte GIACOMO LEOPARDI”, Bologna 1824.
ARTICOLO
15/04/2014
Farla finita con la propria storia: scrivendo? Jean-Charles Vegliante
(una narrazione poetica) A proposito del giovane Fortini di Foglio di via, Giovanni Raboni ebbe a dire che esso fu “una sorta di presagio di ciò che la letteratura italiana avrebbe, in quegli anni, potuto essere e non è stata, come l’avvio paradossalmente concreto di qualcosa che non ha avuto luogo: la poesia neoralista.” (Poeti del
Leggi tutto...
Farla finita con la propria storia: scrivendo?
ARTICOLO
19/11/2013
Una “landa impronunciabile”, forse Jean-Charles Vegliante
Jean-Charles Vegliante su Tersa morte, l'ultima raccolta poetica di Mario Benedetti. L'articolo è apparso con il titolo Une « lande imprononçable » peut-être sul sito Recours au Poème. La traduzione italiana è inedita, a cura di Jean-Charles Vegliante. Da Pitture nere su carta (2008), da Materiali di un’identità (2010) – sia nella
Leggi tutto...
Una “landa impronunciabile”, forse