Mese: Marzo 2016

Il rovescio della letteratura

Che cos’è un’enciclopedia in rapporto ad un romanzo che narra delle peripezie e inventa delle biografie immaginarie o ad un saggio che elabora un fluente, continuo discorso critico? Perché scrivere spericolate enciclopedie e non saggi o romanzi tradizionali, se pensassimo che una successione di lemmi si distingue solo graficamente dagli altri generi e che ogni …

Leggi altro

Gaddis: vita vera di un falso

I C’è ancora in giro chi pensa che William Gaddis sia Thomas Pynchon (magari sono gli stessi che identificano Shakespeare con Francis Bacon). Qualcun altro è pronto a scommettere che Gaddis sia morto di dissenteria a quarantatré anni e che i suoi resti sono sepolti in terra spagnola, in una tomba senza lapide. Spesso i …

Leggi altro

La montagna magica

Il 12 marzo 1912 fu ritrovato nelle acque del fiume Sambre, a Châtelet, il corpo nudo e senza vita di Adeline Isabelle Régine Bertinchamps, con la testa avvolta nella camicia da notte. La donna, una modista di 42 anni, soffriva di depressione, come dichiarò il marito Leopold Magritte alla gendarmeria belga, e per questo, perché …

Leggi altro

Fogli di un diario linguistico 1965-2015

Dal numero 73 della rivista, pubblichiamo il “diario” linguistico di Tullio De Mauro: cinquant’anni di storia d’Italia attraverso l’evoluzione della nostra lingua. Centenario dantesco Il primo giugno 1965 cade il settecentesimo anniversario della nascita di Dante. L’accademia italiana organizza grandi manifestazioni. Per dirla con Altan, è tutto un fiorire di iniziative. Un grande e severo …

Leggi altro