Mese: Luglio 2014

Gente che avrei voluto conoscere: Anne Bonny

Alle feste di carnevale più divertenti a cui mi è capitato di partecipare, quelle cioè che organizzavano le maestre della materna nella palestra della scuola, io ci andavo sempre vestito da corsaro nero. Chiaramente non è che potessi deciderlo io: per mia madre era ovvio che non volessi desiderare nient’altro che un vestito di velluto …

Leggi altro

New York si è fermata a Eboli

In occasione della visita del sindaco di New York in Basilicata pubblichiamo un intervento di Antony Shugaar apparso sulla rivista Asymptote che riscopre i luoghi raccontati da Carlo Levi. Traduzione dall’inglese di Giulio Silvano. Quando il sindaco Bill de Blasio tornerà a Grassano, il luogo di nascita di sua nonna Anna Briganti, non ripercorrerà solamente le …

Leggi altro

Playlist di libri. Traccia 8

Un compositore classico-elettro-minimalista islandese, il cui ultimo album è fondato sul consiglio letterario della traccia 5 di questa playlist, consiglia Sebal.   Jóhann Jóhannsson (compositore) Gli anelli di Saturno, di W. G. Sebald Un mio amico mi ha consigliato questo libro qualche anno fa. Ho impiegato molto tempo per leggerlo. Volevo farlo durare, come un …

Leggi altro

Playlist di libri. Traccia 7

La domanda “tutto molto bello, ma questa gente cosa legge?” comincia ad avere una risposta, ma forse il bello deve ancora arrivare. Il settimo consiglio letterario è di Del the Funky Homosapien. The Big Payback: The History of the Business of Hip Hop, di Dan Charnas L’ ultimo libro che mi è piaciuto è The …

Leggi altro

Playlist di libri. Traccia 6

Continua da Five Dials la playlist di consigli letterari dei musicisti, sempre per chi si è chiesto: “tutto molto bello, ma questa gente cosa legge?” Alla traccia sei si scopre che ai chitarristi black metal piace Henry Miller.   Hunter Hunt-Hendrix (Liturgy) Sexus di Henry Miller Il mio libro preferito è Sexus. La mia parte …

Leggi altro

Il tempo del mito superiore

Il calcio era l’unico orizzonte per cui vivevamo, letteralmente vivevamo, io e la totalità tutta dei bambini maschi in città, e i rari, rarissimi fratelli umani che non ne possedevano i geni demoniaci semplicemente non erano più fratelli. Erano sconfitti, fluido molliccio. Se non giocavi e non ne sapevi parlare, retrocedevi al rango di bandito, …

Leggi altro

Playlist di libri. Traccia 5

Continua da Five Dials la playlist di consigli letterari dei musicisti, sempre per chi si è chiesto: “tutto molto bello, ma questa gente cosa legge?” Traccia cinque: consiglio letterario di Katie Harkin (Sky Larkin – Wild Beasts) Fordlandia, di Greg Grandin In questo momento sono in tour, perciò la mia scelta non è un amico …

Leggi altro